• Pietro Carnaghi

    Pietro Carnaghi

    Machine Tools

  • Pietro Carnaghi

    Pietro Carnaghi

    Machine Tools

Azienda

La storia


1922: L’azienda viene fondata da Pietro Carnaghi a Busto Arsizio (VA) in Italia.
La prima attività produttiva è costituita dalla forgiatura di metalli e dalla costruzione di piccole macchine utensili.

Nel 1938, ingresso in azienda dei figli Piero e Angelo Carnaghi. Produzione di piallatrici per l’Italia e anche per mercati esteri, come la Spagna.

1970 progettazione e costruzione di profilatrici per la produzione di tubi d’acciaio.

Nel 1973 ingresso del genero di Piero Carnaghi, Flavio Radice. Una ristrutturazione aziendale profonda accompagna l’ingresso nel settore della produzione di torni verticali.
Partecipa alla gestione dell’azienda la terza generazione: Marisa, Adriano, Paolo e Piero Carnaghi.

Nel 1977 vi è la nascita di una nuova società, la Pietro Carnaghi Sistemi, che nel 1981 diventa ISPA S.p.A., stabilimento adibito alle lavorazioni meccaniche della Pietro Carnaghi, sito in Villacortese (MI) ed attualmente incorporato da parte della casa madre.
Si avvia la produzione di grandi fresatrici a portali mobili, “Gantry” di fresatura.

1988: vengono aperte la Pietro Carnaghi G.m.b.h. e due anni più tardi la Pietro Carnaghi France S.a.r.l., filiali commerciali e di supporto tecnico nell’assistenza al cliente.

Nel 2000 l’unità produttiva viene trasferita a Villa Cortese (MI), dove si amplia lo stabilimento e si inaugura un nuovo capannone per i montaggi finali.
L’espansione degli investimenti aziendali hanno portato negli anni successivi la Pietro Carnaghi ad aumentare la propria capacità:

2006: apertura di un nuova area di montaggio di 6500 mq.

2007: costruzione di un nuovo capannone per il montaggio e le lavorazioni meccaniche di grosse dimensioni. Il totale della struttura produttiva coperta supera i 35.000 mq, con navate con altezze utilizzabili di 20 metri e diverse gru da 120 tonnellate di portata.

2008/9: completamento della costruzione e messa in servizio del nuovo parco macchine, tra cui:
PIETRO CARNAGHI UNIMILL 100 (fresatrice gantry a portale mobile con 10 metri di luce tra i montanti; altezza lavorabile: 6 metri; con tavola di tornitura di diametro 8 metri).
Nuovi torni verticali con diametro lavorabile da mm 1600, 3500, 5200.
Installazione di un nuovo centro di lavoro e di tre nuove alesatrici.
Ristrutturazione del reparto rettifiche, con 3 nuovi macchinari e reftrofitting su macchinario esistente.

2009: apertura della nuova filiale in USA, Pietro Carnaghi USA Inc. per potenziare la presenza sul mercato statunitense a livello di service e commerciale.
La famiglia Carnaghi, fondatrice dell’Azienda, è oggi rappresentata dalla terza e dalla quarta generazione (Giuliano Radice e Stefania Carnaghi), attiva nella gestione aziendale, affiancata da figure manageriali che condividono la visione strategica.